Ieri una mamma ci ha chiesto cosa deve mangiare suo figlio prima degli allenamenti , o prima della partita  ed ecco qui che Usom da una risposta .

 

Un buon allenamento unito ad una sana e corretta alimentazione, rappresentano insieme il binomio vincente per il giovane calciatore

  • E’ bene arrivare in campo con una scorta energetica giusta per affrontare lo sforzo, a patto che sia stata ben digerita. Niente digiuno , niente abbuffate, ma pasti leggeri.
  • E’ necessario che bambini e ragazzi mantengano “in pareggio” il bilancio energetico cioè il rapporto tra le calorie introdotte con il cibo e quelle consumate dall’organismo .
  • La colazione è un pasto fondamentale e dovrebbe da sola coprire un quarto delle “scorte energetiche “ della giornata. Una colazione sana aiuta , fette Biscottate , marmellata , latte caldo e orzo o yogurt, anche una spremuta può essere utile.
  • Bevante gassate ? No grazie !! Prima della partita o l’allenamento sono sconsigliate, troppi zuccheri causano pesantezza in chi deve correre.

Per tutti i genitori è disponibile la guida completa redatta dalla  Lega Nazionali Dilettanti su:

Manuale nutrizione e salute

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *